domenica 2 febbraio 2014

Teios- Il palazzo del destino


Sabato 1 febbraio, alle ore 17.00, sarà presentato, nella sala-convegno dell’Istituto SS. Trinità, il libro della giovanissima Simona Celentano dal titolo “Teios- Il palazzo del destino”.
L’autrice, oggi liceale, è di Vico Equense e da bambina ha frequentato la scuola elementare al I Circolo Didattico in via Sconduci, ed è stata mia alunna.
La ricordo ancora nel banco, in prima fila, mentre dibattevamo sulle sue performance  letterarie e io le dicevo convinta: “Nelle tue vene scorre il sangue dello scrittore”, mentre lei si diceva più portata per la Matematica. Queste mie parole le ho ritrovate scritte nella prima pagina del libro che mi ha regalato quando è venuta a scuola per invitarmi a partecipare a questo evento.
Di certo non si può descrivere la soddisfazione che una docente prova di fronte al successo dei suoi ex alunni, ma si può constatare con immenso piacere che questa ragazza, che già brillava nel rendimento scolastico ai tempi delle Elementari, di strada ne ha fatta e ne farà, soprattutto sul piano letterario.
Ho letto il suo libro, incuriosita e affascinata dalla vivace immaginazione che notavo e apprezzavo nello scorrere le pagine, e sono rimasta sbalordita: il libro è accattivante, ingegnoso, fantasioso e si fa leggere senza esitazioni.
E’ bello per me, ma credo anche per la gente del posto, notare che, in questi tempi alquanto bui per la Cultura e per la Formazione, c’è ancora chi, nonostante la giovane età, senza perdersi dietro le mode del momento e senza lasciarsi attrarre troppo dalle lusinghe dei nuovi ritrovati tecnologici, spende il proprio tempo libero a scrivere per esprimere il proprio mondo interiore e offrire agli altri una lettura piacevole che rompe i cliché dominanti e proietta il lettore in un mondo parallelo, fuori dai confini della realtà.
Che dire! Nel congratularmi vivamente con Simona le auguro di proseguire con successo su questa strada per trovare nella scrittura il mezzo più idoneo per esprimersi al meglio e per lasciare traccia del suo fervido pensiero.
                   Ins. Anna Guarracino

Nessun commento:

Posta un commento

Da "INFORMASCUOLA" -Aggiornamenti quotidiani on line sul mondo della scuola-

I materiali didattici degli anni precedenti sono stati archiviati nel sito della scuola, nella sezione "Videoteca-Scuola". Per visionarli cliccare sul seguente indirizzo: http://www.primocircolovico.gov.it/webschool3/index.php

I NOSTRI SPONSOR...

Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic

LA NOSTRA SCUOLA

Sito scuola:http://www.primocircolovico.gov.it/webschool3/index.php

Dall'antico libro della saggezza....

“ Non inducete i ragazzi ad apprendere con severità e violenza, ma guidateli invece per mezzo di ciò che li diverte, affinché possano meglio scoprire l’inclinazione del loro animo” (Platone)